79. Lentamente

 

Dopo un po’ comprenderai la sottile differenza fra stringere una mano e incatenare un’anima, e comprenderai che amore non significa dipendenza e che compagnia non significa sicurezza. Incomincerai a comprendere che i baci non sono contratti e i doni non sono promesse, e incomincerai ad accettare le sconfitte a testa alta e con gli occhi bene aperti, con la compostezza di un adulto e non con il dolore di un bimbo, e imparerai a tracciare la strada sull’oggi, perché il terreno del domani è troppo incerto per essere pianificato. Dopo un po’ comprenderai che perfino il sole può bruciare se ne prendi troppo. 

Allora cura il tuo giardino e abbellisci la tua anima senza aspettare che qualcuno ti regali dei fiori. 

E imparerai che puoi veramente farcela… Che sei veramente forte, e che tu vali veramente molto.

 

V.A. Shoffstall  

Annunci

3 thoughts on “79. Lentamente

  1. @ finbar: assolutamente! Torno a leggerla in particolare ogni volta in cui ho uno scoramento, mi aiuta a ricentrarmi su me stessa e riprendere la rotta.@ EnergiaCreativa: puro errore di formattazione, giurin giurello! Ingrandisco subito! (Quante cose stan succedendo, che non trovo il tempo di raccontarti…)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...